Cos`è una Cooperativa abitativa e qual è il suo scopo e la sua ragion d'essere?

La cooperativa persegue lo scopo di coprire in maniera duratura, secondo il principio dell'assistenza reciproca e della corresponsabilità il fabbisogno di spazio abitativo dei suoi soci a condizioni finanziarie accettabili. Essa favorisce la convivenza in un' ottica di responsabilità sociale e di mutua solidarietà.

L`assemblea ordinaria è l`organo supremo della cooperativa abitativa. In essa i soci deliberano importanti affari e eleggono il comitato direttivo. L`assemblea ordinaria si tiene una volta all'anno.

Con l'acquisizione di quote sociali si diventa socio della cooperativa e si ha il diritto di voto all’assemblea ordinaria.
Nel nostro caso, almeno una persona per appartamento, deve diventare socio acquistando 20 quote sociali da SFr. 1’000.- l’una.
Qualsiasi persona fisica o giuridica può diventare socio. I soci hanno l`obbligo di abitare negli alloggi da loro presi in locazione e di avervi il loro domicilio civile.

La cooperativa abitativa affitta gli alloggi a pigioni commisurate ai costi. L' attività della cooperativa abitativa è di utilità pubblica e gli alloggi sono esenti da speculazioni a lunga durata (per i dettagli vedi statuto).

Come ci finanziamo

Al contrario di una cooperativa abitativa già da tempo esistente, una cooperativa fondata ex-novo necessita di un maggiore capitale proprio. Innanzitutto, come nel nostro caso, essa acquista il terreno e costruisce gli immobili. Questo capitale è ottenuto dalle quote sociali (ammissione nella cooperativa) e dai prestiti obbligatori che sono legati agli appartamenti. Le quote sociali e dei prestiti obbligatori possono essere pagati con il fondo della cassa pensione.

Vantaggio di una cooperativa abitativa

Si può attivamente partecipare alle decisioni  dell’assemblea generale e plenarie. Per esempio sulla vita comunitaria, la creazione del giardino, le attività in comune come pranzare insieme o incontri nella sala comune. Come socio/a si gode anche di una migliore protezione contro licenziamenti ingiustificati.

L'affitto mensile corrisponde ai costi reali (equo canone). Significa, non c’è nessuno che guadagna con i nostri affitti.
Sulle finanze dei fondi o le riserve, in parte i soci possono partecipare alle decisioni (miglioramenti, risanamenti, etc).
L'assistenza reciproca, come la cura dei bambini, i lavori in giardino insieme o la condivisione dell'automobile, ha un importante ruolo nella cooperativa abitativa.

È un più insieme - VIV INSEMA!